ORIGO design

ORIGO (dal latino “origine”) nasce da un’idea nuova di design. Origo design è un progetto innovativo nato nel 2018, frutto di una preziosa collaborazione tra Alessandro Pasquali e Luca Furlan. E’ un negozio, ma non solo, è uno spazio condiviso, uno show-room in continuo cambiamento, uno spazio di progettazione dove conoscerci e toccare con mano i nostri […]

Leggi tutto

Dove Trento Crea

Scoprire una città attraverso i suoi laboratori Origo design è stato inserito all’interno del programma di “Dove Trento Crea” un progetto che ti fa conoscere il microcosmo di professionisti attraverso un percorso alternativo nella città di Trento. Saranno diverse le visite in programma a cui giovani e persone curiose potranno iscriversi, gratuitamente in particolare potrete […]

Leggi tutto

Il cuore vibra

“Come si fa a stare in silenzio se ora il cuore vibra?” Creo perchè ho bisogno di esprimermi:  è quel rumore insistente che se non lo si ascolta non si ha pace. E’ da trovare il coraggio per rincorrere quel sogno o quel pensiero che si vede tra le nuvole, in cui si avverte la […]

Leggi tutto

Xse la natura

L’idea: una cavità sotterranea immaginaria che colleghi Udine alla sua arteria verde, il Parco del Cormor. Gli estremi di questa cavità squarciano idealmente il suolo grazie alla costruzione di due installazioni gemelle: la loro materializzazione al parco e in via Cussignacco, in centro a Udine, rende reale il collegamento tra il verde della periferia e la vita […]

Leggi tutto

Una panca

Chi l’avrebbe mai pensato che dei signori di buona volontà facessero partire una piccola reazione a catena per prendersi cura del bene comune, sistemando un angolo di verde con un capitello di Maria a Zambana Vecchia. Così hanno ripulito e verniciato il capitello e lo curano quotidianamente con fiori freschi. Quando ho saputo di questo, […]

Leggi tutto

Stelle

Recuperando degli avanzi di travi in legno lamellare sono state costruite queste stelle per la Pro Loco di Zambana. Due elementi triangolari formano ciascuna delle cinque punte della stella, per un totale di dieci pezzi innestati su un disco in multistrato. Pur essendo dei soggetti semplici, si è cercata la giusta soluzione per ridurre al […]

Leggi tutto

Tappare buchi

Tra dicembre 2012 e gennaio 2013 ho partecipato al progetto “Face the visions“, il quale aveva lo scopo d’indagare come alcuni nostri comportamenti o iniziative possono influenzare positivamente la società e la comunità in cui viviamo.Ho cercato di sviluppare un’idea che fosse tangibile, pensando a qualcosa di pratico e semplice: riparare due buche del marciapiede […]

Leggi tutto